Home » Sport, avventura, ecoturismo » Trekking Ogliastra alla scoperta di Ulassai

Trekking Ogliastra alla scoperta di Ulassai

Trekking OgliastraScoprire la Sardegna è sempre una idea affascinante a pochi chilometri da mete conosciute ed ambite dal turismo di massa o di lusso vi sono alcune zone incontaminate che vale la pena conoscere per entrare a contatto con il vero spirito dell’isola: calore umano, natura, cultura ed arte.
Una delle idee migliori è quella di .
L’Ogliastra è un territorio tra mare e montagna sulla costa est della Sardegna. A circa 15 minuti dalla costa sorge Ulassai. Ulassai è un paese abbarbicato nel verde con tanto da offrire al visitatore curioso.
Pensare di trascorrere una vacanza in Sardegna scegliendo l’Ogliastra è il giusto  modo per trascorrere le ferie in modo rilassante, meta ideale è Ulassai dove è possibile conoscere percorsi trekking alternativi ma anche e sopratutto fare una piccola full immersion in una realtà sconosciuta.
Ulassai non solo è la base ideale per trekking Ogliastra ma è il paese natale di Maria Lai, artista contemporanea spentasi nel 2013.
Tra le varie offerte turistiche ispirate alla vita di Maria Lai vi è il sentiero Maria Lai, un percorso di trekking per scoprire le opere dell’artista ogliastrina attraverso la natura.
Si parte dal centro di Ulassai per attraversare le stradine del centro storico sino ad andare ad osservare in aperta campagna alcune installazioni artistiche contemporanee camminando a contatto con il verde intenso tipico della macchia mediterranea e perdere lo sguardo nel celeste del cielo d’Ogliastra.

Tanti altri sono i sentieri trekking Ogliastra con base a Ulassai, tutti organizzati, tracciati e differenti, ve ne sono facili e complicati, la scelta migliore è comunque quella di farsi consigliare da chi nel luogo opera e conosce palmo per palmo le belle campagne d’Ogliastra e di Ulassai.
Il territorio circostante ad Ulassai è caratterizzato dalle formazioni calcaree dette Tacchi. Cosa sono i tacchi?
I tacchi sono delle particolari formazioni rocciose a forma di tacco da scarpa che caratterizzano l’Ogliastra, non mancano poi gole e canyon tutti da scoprire.
Un luogo amato da chi vuole conoscere la Sardegna vera, vuole passare tempo ad ascoltare leggende e fiabe locali magari sorseggiando dell’ottimo cannonau ed assaggiando dello squisito formaggio fatto a mano dalle sapienti mani di pastori e massaie che oggi come un tempo lavorano il latte di capre o pecore per tirare fuori dei prodotti raffinati e gustosi.
Una esperienza differente che può essere quella giusta per chi cerca una vacanza tra trekking, natura, cultura e ottimo cibo.

Per visitare al meglio Ulassai, conoscere Maria Lai e le sue opere, percorrere con serenità i diversi percorsi trekking si può scegliere di alloggiare all’Hotel su Marmuri.

Tags: