Home » senza catogoria » Minorca, una destinazione ideale per le vostre vacanze

Minorca, una destinazione ideale per le vostre vacanze

maxresdefaultVi piacerebbe vivere una vacanza fantastica, a contatto con la natura e praticando sport? L’isola di Minorca fa proprio al caso vostro, qui infatti potrete praticare sport estremi, come il torrentismo, oppure semplicemente visitare le spiagge più incontaminate e selvagge in sella ad una bici. Infatti, su tutta l’isola ci sono ben sei percorsi cicloturistici segnalati, attraverso i quali poter scoprire gli angoli più suggestivi e nascosti.

Minorca però ha un’ampia offerta anche per gli amanti della cultura e del teatro, infatti, è proprio qui che si svolgono una serie di festival ed eventi stagionali che vengono organizzati annualmente nelle diverse città dell’isola. Un esempio su tutti è la Settimana dell’Opera che viene organizzata al Teatro Principal di Maò. Ogni anno, qui si riuniscono numerosi divi del bel canto che offrono agli spettatori opere artistiche di altissimo livello. Completamente ristrutturato e inaugurato nuovamente nel 2001, il Teatro Principal di Maò ha continuato a conservare l’originale carattere ottocentesco, uno scenario impeccabile per l’allestimento delle diverse rappresentazioni liriche.

Sull’isola, inoltre, si svolgono anche divertenti e folcloristiche feste tradizionali, dove spettacolo e tradizione creano un imprescindibile connubio. Tra queste va menzionata quella dedicata al Club Escola Menorquina, durante la quale il cavallo svolge il ruolo di protagonista indiscusso, infatti è proprio durante questi spettacoli che si può contemplare la bellezza e l’eleganza degli esemplari di razza pura. Per l’evento, i cavalli vengono bardati con ricche bardature e montati da fantini abbigliati secondo l’usanza dell’isola.

L’artigianato è un’altra delle attività tradizionali dell’isola delle Baleari, qui infatti si svolgono numerosi mercatini locali, nei quali non solo si possono acquistare prodotti artigianali, ma si possono anche ammirare gli artigiani al lavoro. Nei vari mercatini si possono trovare anche prodotti dell’enogastronomia locale, come il formaggio di Mahòn, la sobrassada, il miele di Minorca e lo Gin Xoriguer.

Passeggiando tra le splendide strade dell’isola e tra i suoi borghi di pescatori, si possono ammirare edifici singolari e di particolare bellezza, che hanno il potere di trasportare coloro che li ammirano in epoche passate. Dalla preistorica Naveta dels Tudons a Minorca, considerata come l’edificio europeo più antico, al forte Marlborough passando per il castello di Santa Àgueda, uno dei castelli più imponenti del luogo, di origine romanica e di stampo arabo. I resti più antichi sono le due torri a pianta circolare. O come il Municipio di Ciutadella, un palazzo sorto dove prima c’erano le mura di cinta della città e di cui si possono ammirare ancora oggi due torri in rovina.

Ma la risorsa principale dell’isola è senza dubbio il turismo grazie alle bellezze archeologiche e storiche, ai suggestivi paesaggi naturali, al mare cristallino e alle spiagge dorate. Un’isola, Minorca, in grado di regalare relax e serenità al turista che desidera staccare la spina dalla vita frenetica della città. Tra le spiagge da non perdere spiccano Cala Cacarella e Macarelleta, Cala Turqueta, e Cala Pilar e le spiagge di Son Bou e Son Saura. Tra le cittadine invece spiccano Ciutadella, importante centro culturale commerciale dell’isola, e Mahon con il suo caratteristico porticciolo. Imperdibile tra le festività di Cutadella è la Festa di San Juan, il 23 e il 24 giugno, due giorni in cui cavalli e cavalieri corrono tra le strade del centro tra l’entusiasmo della popolazione. Anche a Mahon ci si può tranquillamente spostare a piedi, perché piccolissima e ricca di isole pedonali senza traffico. I monumenti principali si concentrano intorno alla centrale Piazza di Spagna. Chi si reca a Mahon non può non visitare il bellissimo porto naturale lungo quasi 5 km e largo 30, il luogo senza dubbio più frequentato a qualunque ora del giorno e della notte, dai turisti che si aggirano tra i numerosi bar e ristoranti o che semplicemente si soffermano ad osservare la meravigliosa baia.

Per gli appassionati di Minorca e per tutti coloro che desiderano ricevere maggiori informazioni sull’isola consigliamo di visionare il seguente sito http://www.isoladiminorca.com/ e il canale YouTube https://www.youtube.com/user/isoladiminorca

 

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

Vous pouvez utiliser ces balises et attributs HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
© holiday-viaggi
Webdesign et Developpement par softibox