Home » Arte, cultura, turismo » Il Cirque du Soleil tra arte e spettacolo

Il Cirque du Soleil tra arte e spettacolo

cirque-du-soleil-varekaiDimenticate tutto ciò che conoscete sui circhi poiché le storiche tradizioni sono state stracciate in favore di effetti scenici, fotografia e prestanza fisica che, una volta per tutte, si mettono in mostra senza animali. Questo è il Cirque du Soleil, mix di colori e musica che porta lo spettatore a diventare protagonista per offrirgli uno spettacolo adatto ad un pubblico trans-generazionale e non a caso sono proprio le famiglie ad affollare gli spalti nel corso dei vari show.

Non a caso, tanto a Roma quanto anche a Milano ed a Torino, è già scattata la corsa ai limitati biglietti per il Cirque du Soleil. Questo circo offre la possibilità di assistere alla più straordinaria forma di spettacolo itinerante ad oggi conosciuta, una incredibile carovana di artisti di ogni tipo che da quasi 30 anni porta in giro la sua incredibile energia, spinta da una organizzazione “monster” che ad oggi conta circa 4000 dipendenti. Di questi una buona parte viene utilizzata negli spettacoli “stabili” che vanno in scena a Montreal, Las Vegas, Orlando, New York, Singapore, Dubai e Macao, gli altri sono invece costantemente occupati nella versione itinerante dello spettacolo.

VarekaiAssistere ad uno di questi fantastici spettacoli potrebbe essere l’occasione che aspettavate per trascorrere qualche giorno di vacanza in una bella città, come già detto saranno tre le tappe italiane e Roma, Milano e Torino sono delle mete turistiche molto interessanti, città in cui potrete soggiornare per pochi giorni cogliendo l’occasione di assistere allo spettacolo circense più famoso del mondo, adatto anche agli animalisti più convinti poiché, lo ricordiamo, nelle esibizioni non vengono usati gli animali.

Che dire di più? Buon viaggio e buon divertimento.