Home » Viaggi nel Mediterraneo » L’inevitabile del tuo soggiorno in Sardegna

L’inevitabile del tuo soggiorno in Sardegna

Oltre la sabbia bianca e i terroir italiani, il viaggio sardo è una vera storia d’amore. Nel cuore del Mediterraneo, scopri un’isola colorata con il clima secco preso in prestito dall’Africa, le tormentate scogliere degne della spaccatura e la dolcezza dei tipici villaggi biondi dell’Europa

sardegna

La Sardegna, un’isola dalle mille facce da percorrere senza moderazione

Orgogliosamente immerso nella scia della Corsica, la Sardegna combina i paesaggi delle insenature a nord, le lagune a sud e gli ulivi incastonati in un metronomo allineato nell’entroterra. Impreziosito da piccoli palchi di fascino, il viaggio scorre anche tra scoperte di eccezionali siti archeologici e pittoreschi villaggi caratteristici del sud Italia. Europea per la sua storia, la Sardegna è ancora segnata dalla presenza catalana in alcune città come Alghero, sulla costa nord-occidentale. È qui che il passeggino ferma il monumento gotico nella vivace piazza, soprattutto nella città vecchia dove alcune piazze rimasero come erano nel XIV secolo. Circondato ancora da bar, questo centro storico ospita anche alcuni dei palazzi meglio conservati d’Italia.

Cagliari, nel frattempo, rimane una tappa quasi obbligata per i soggiorni in Sardegna. La capitale, con oltre 500.000 abitanti nella sua area metropolitana, è sospesa tra il vecchio e il moderno con la sua parte storica e il suo centro futuristico. Ricco di beni culturali, comprendente non meno di 10 importanti musei in Italia, Cagliari ora promuove un’altra forma di turismo: la crociera. Da Palermo alla Sicilia, i visitatori hanno ora l’opportunità di raggiungerlo con il traghetto. Anche se la traversata richiede una decina di ore, questo viaggio sorprende ancora sia gli esteti che gli amanti delle scoperte, tanto più che i prezzi dei biglietti traghetti per la tratta Palermo (Sicilia) – Cagliari (Sardegna) son accessibili a tutti tasche.

 

Le soste in Sardegna suscitano bellissime emozioni

Con una scogliera per l’indirizzo, chi ama trascorrere qualche giorno da eremita si unisce al Capo-Spartivento all’estremità meridionale dell’isola. Pur mantenendo le sue prime funzioni di scout per navi come 150 anni fa, questo faro ha offerto rifugio per gli amanti di paesaggi calmi e belli per alcuni anni. Essendo diventato un vero resort dopo la sua ristrutturazione, rimane accessibile grazie a piccole navette private con il bonus dei servizi di una guida sardegna tutto l’anno. Cale, macchia mediterranea e spiagge selvagge formano il paesaggio sullo sfondo. Il viaggio in famiglia in Sardegna continua tra l’ozio, la natura e l’arte di vivere. Le destinazioni per questa opzione del soggiorno moltiplicano le attività e offrono un supporto completo per le vacanze brevi o lunghe senza preoccupazioni delle organizzazioni.

I villaggi pacifici sono poi numerosi nell’entroterra. Oliena e Pola sono tra i punti caldi in voga quest’anno. Le crociere possono anche far parte di un viaggio completo in Sardegna. Le isole della Maddalena sono un must per molti visitatori. Una gita di un giorno è sufficiente per scoprire le principali meraviglie di questi pezzi di terra nel nord est della Sardegna, vicino alle Bocche di Bonifacio in Corsica. I visitatori si imbarcano a Palau per circa trenta minuti di traversata. Traghetti ancorano sull’isola principale di La Maddalena e fanno anche isolotti isolani a Caprera, Santo Stefano, Spargi, Razzoli e Santa Maria. Le prenotazioni di escursioni ti permettono di viaggiare nelle isole dell’arcipelago con varie fermate e opzioni di pasto a bordo o picnic. Le città dell’isola di La Maddalena possono essere facilmente esplorate a piedi e ti permettono anche di esplorare le spiagge al tuo ritmo.

The following two tabs change content below.

holiday-viaggi