Home » Sport, avventura, ecoturismo » Escursioni da Sorrento: alla scoperta dei siti archeologici più belli d’Italia

Escursioni da Sorrento: alla scoperta dei siti archeologici più belli d’Italia

Sorrento è una cittadina incantevole, una soleggiata cittadina che nasce proprio a ridosso del mare. Qui le acque sono cristalline e offrono allo sguardo luccichii e colori intensi che vanno dal verde acquamarina al blu. L’aria è ricca di profumi, i profumi dei limoni, dei fiori che crescono nel verde lussureggiante della zona, dei ristoranti sempre intenti a preparare qualche specialità di pesce, pesce fresco ovviamente appena pescato dalle genti del paese. Qui tutti sono cordiali e gentili e l’atmosfera è sempre carica di aspettative, di festeggiamenti, di relax. Sorrento è la meta perfetta per una vacanza rilassante e rigenerante allora, ma è anche la meta perfetta per andare alla scoperta di alcuni dei siti archeologici più belli di tutta Italia.

italy-Sorrento

Potete infatti immergervi in due escursioni da Sorrento davvero eccezionali, l’escursione che vi conduce alla scoperta dei resti archeologici di Ercolano e quella che vi conduce invece alla scoperta dei resti di Pompei. Sia Ercolano che Pompei sono due città romane che sono state colpite dall’eruzione del Vesuvio avvenuta nel lontano 79 d.C. e che, coperte da lapilli, cenere e fango vulcanico, sono rimaste intatte sino ad oggi, come se il vulcano avesse deciso di preservare per sempre la loro bellezza. Queste aree archeologiche, oggi siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO, ci permettono di andare alla scoperta del modo di vivere delle genti romane, una vera e propria immersione nella storia davvero eccezionale.

Che cosa è possibile scoprire a Ercolano e a Pompei? Potrete visitare le case romane, sia le grandi ville nobiliari che le piccole case dei cittadini di basso rango, potrete scoprire le terme, i luoghi di culto, i luoghi adibiti alla politica, all’amministrazione, alle gestione di ogni problema cittadino. Potrete scoprire ovviamente l’alimentazione, gli stili di vita quotidiani, le attività artigiane, tutti dettagli questi che infatti ci vengono raccontati dagli oggetti che sono stati ritrovati su queste aree, dai dipinti, dalle incisioni.

Potete decidere ovviamente di raggiungere Ercolano e Pompei da Sorrento in modo del tutto autonomo e di visitarle semplicemente con una bella passeggiata tra i loro resti, ma potete anche decidere di optare per una visita guidata in modo da avere a vostra disposizione del personale esperto pronto a darvi tutte le informazioni di cui avete bisogno per comprendere appieno l’antica Roma, la sua storia, tutta la sua immensa ricchezza. Vi basteranno poche ore per effettuare queste escursioni, ore queste che rimarranno per sempre nei vostri cuori, che vi arricchiranno in modo davvero intenso perché non esiste niente di più bello che poter andare alla scoperta dei segreti del passato e dei nostri antenati.

Dobbiamo ammettere che Ercolano e Pompei sono due siti archeologici che offrono un’atmosfera triste, è triste pensare infatti al modo in cui queste città sono arrivate a noi, è triste pensare che coloro che qui vivevano siano stati presi alla sprovvista dalla potenza del vulcano e che siano morti sotto la cenere e i lapilli. Ma forse è proprio quest’atmosfera a rendere i siti di Ercolano e Pompei ancora più ricchi di fascino e ancora più importanti dal punto di vista storico.