Home » Viaggi in Europa » COSA VEDERE A LISBONA IN DUE GIORNI

COSA VEDERE A LISBONA IN DUE GIORNI

Lisbona è sicuramente una delle capitali europee più belle e d’atmosfera di tutto il vecchio continente, impossibile da non visitare. Ecco quindi una breve guida su cosa vedere a Lisbona in due giorni.

Lisbona è il luogo ideale dove passare una vacanza di due giorni o un week-end lungo ma, come tutte le grandi città europee, se non si ha un piano preciso di come muoversi si rischia di trasformare questo breve viaggio in una corsa senza meta. Quindi per prima cosa date un’occhiata a questi 5 consigli sulla capitale portoghese, e poi segnatevi quelli che sono luoghi assolutamente da non perdere.

Iniziamo subito con un prezioso consiglio: all’aeroporto acquistate la Viva Viagem, una tessera prepagata che vi permette l’accesso a tutti i mezzi di trasporto pubblico con un notevole risparmio (la singola corsa in metropolitana, per esempio, costa 1,40€). Con la tessera potrete muovervi ovunque e raggiungere i quartieri più belli della città.

Sicuramente da visitare sono i quartieri di Chiado, Baxia e Belém; potreste dedicare il primo giorno a queste zone della città. Chiado è il quartiere In della città, famoso per locali chic e di tendenza; sicuramente il più famoso è il café A Brasileira, fateci un salto. Baxia, invece, è famoso per la stupenda PraÇa do Comércio famosa per la statua di Re Giuseppe I posizionata al suo centro e per essere uno dei luoghi di festeggiamento preferiti dagli abitanti della città durante il capodanno. Infine vi consigliamo di prendere il tram 15 e di concludere la vostra giornata a Belém: visitate la Torre di Belém che, nel momento del tramonto, è uno dei luoghi più suggestivi della città.

Il secondo giorno dedicatelo ai restanti quartieri storici.

Fate tappa sullo storico Elevador de Santa Justa, che la mattina è meno affollato e poi dirigetevi all’Alfama, uno dei quartieri più belli dell’intera città. L’Alfama è famoso per i suoi tram e per gli stupendi punti panoramici che danno sui tetti di Lisbona e sull’Oceano Atlantico. Il quartiere è arroccato e in collina, quindi sarà un po’ impegnativo muoversi; vi suggeriamo quindi di partire in primavera, visto che l’afa estiva potrebbe pregiudicare la vostra esperienza di viaggio.

Prima di ripartire godetevi una serata a Lisbona. Le notti nella capitale portoghese sono famose per essere vive e piene di attività da fare. Se siete amanti della tranquillità optate per una semplice passeggiata serale lungo la Avenida da Liberdade, un lungo viale pieno di locali e negozietti davvero alla moda.

Visitare una capitale europea in 2 giorni è una sfida dura, seguendo questi consigli però tornerete a casa soddisfatti e con un sacco di belle fotografie.

The following two tabs change content below.

holiday-viaggi

Tags: